Il festival

photogallery

press

archivio

regione abruzzo comune teramo
cassa di risparmio mibact cineteca bologna arca schermi e lavagne

Cineramnia 2016 - un finale da fiaba

 
13 agosto 2016

"Il racconto dei racconti" di Matteo Garrone chiude la rassegna

Ci sono capolavori di tale fattura da riuscire ad ispirare, pur a distanza di molti anni, altre felici intuizioni artistiche: l'Ulisse di Joyce, ad esempio, si ispira all'Odissea di Omero non solo nel titolo, ma anche nei ruoli attribuiti ai propri protagonisti, mentre la "Gioconda coi baffi" di Duchampo - il cui titolo originale è un divertito ed esplicito gioco di parole francese, L.H.O.O.Q. - è uno sberleffo al conformismo dei critici d'arte realizzato applicando baffi e pizzetto alla nota Monna Lisa di Da Vinci. 

Su questa tradizione di rilettura delle glorie del passato con abiti nuovi si inserisce con tutti i crismi Il racconto dei racconti di Matteo Garrone, ultima proiezione di Cineramnia 2016: un film ad episodi ispirati a "Lo cunto de li cunti", raccolta di 50 fiabe in napoletano operata nel 1636 dal letterato Giambattista Basile e nota tra le altre cose per presentare la più antica versione - poi ripresa da Perrault e dai fratelli Grimm - di Cenerentola.
Ispirato alla trama dell'antico volume, e al comando di una gruppa di grandi interpreti come Salma Hayek, Vincent Cassel e Alba Rohrwacher, il regista romano ha realizzato una pellicola ricca di colori e fantasia, capace di conquistare il pubblico della passata stagione e di portare a casa oltre una decina di premi per sceneggiatura, fotografia ed effetti speciali, tra cui sette David di Donatello, un Globo d'Oro, tre Nastri d'Argento ed una candidatura per la Palma d'Oro di Cannes.

In seguito alla grande risposta della cittadinanza alla programmazione del festival, e dopo gli apprezzamenti per il lavoro di amplificazione del suono realizzato appositamente ieri per Veloce come il vento di Matteo Rovere, questa sera Cineramnia intende quindi chiudere in totale, e fiabesca, bellezza.
Nell'area archeologica di Madonna delle Grazie, alle 21, per un sabato sera sotto le stelle, del cielo e del cinema.

counter
 
 
 

Galleria Fotografica

 
 
Partner
avmagazine epson cykel

Ringraziamenti
Giacomo Ciutti, S.O.S.Mastrilli